Comune di Roseto degli Abruzzi - Sito Ufficiale

[Vai al menu principale]    [Vai al menu di sezione]    [Vai al contenuto della pagina]

Giovedì, 19 Aprile 2018 - Ore 11:21 
Home Page         Informazione         Amministrazione         E-Gov         Città         Turismo

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[Ufficio Relazioni con il Pubblico]
[]
[]
[]
[]
[]
[Albo Pretorio]
[Trasparenza, Valutazione e Merito]
[]
[]
[]
[]
Amministrazione Trasparente
Titolare procedimento sostituitvo
WIFI to Coast
Guarda multe
Centro di Raccolta Comunale
segui online il Consiglio Comunale in diretta video
Cittadino   -    Imprese


Utenti Utenti collegati
Online: 1

Newsletter Newsletter
Inserisci qui il tuo indirizzo E-mail
per ricevere gratuitamente tutte
le ultime notizie dal sito!








Valid CSS!   Level Triple-A Conformance to Web Content Accessibility Guidelines 1.0   Valid HTML 4.01 Strict!
MYSQL Powered   APACHE Powered   PHP Powered

Sito accessibile



Comunicati Stampa

Clicca qui per consultare l'archivio completo
  

Inserita: Sabato, 23 Dicembre 2017 - Alle ore 13:58
In merito alla situazione dell'acqua potabile.
Nel pomeriggio dell'altro ieri (21 dicembre) il Comune ha ricevuto, per conoscenza, una comunicazione da parte della ASL di Teramo rivolta alla Ruzzo Reti, con la quale veniva segnalato il superamento del valore limite di 30 microgrammi/L dei Trialometani nella fontana pubblica di Piazza Ponno, in quanto il valore misurato era di 32 microgrammi/L in un campionamento fatto il giorno precedente (20 dicembre). L'ASL chiedeva chiarimenti alla società Ruzzo Reti.
Il Dirigente ed il Sindaco, ricevuta la suddetta comunicazione per conoscenza, hanno sentito i responsabili della società Ruzzo Reti S.p.A.; la società Ruzzo ha fatto pervenire al Sindaco copia della missiva con la quale lo stesso giorno aveva contestato i dati in possesso della ASL, specificando che il valore di Trialometani era nella norma sulla base dei propri controlli.
Considerate le predette informazioni contrastanti non si è ritenuto necessario, d'intesa con tutti i Sindaci interessati, emettere alcun provvedimento di interdizione dell'utilizzo dell'acqua ai fini idropotabili, anche perché in assenza di una specifica richiesta (come avvenuto nello scorso mese di maggio) la limitazione dell'utilizzo dell'acqua sarebbe stato quantomeno inopportuno se non addirittura illegittimo. La mancanza di dati certi e la contraddittorietà delle informazioni pervenute ci ha cioè consigliato un'estrema prudenza nel dare comunicazioni alla cittadinanza, onde evitare inutili allarmismi e fornire notizie poi da smentire.
In via estremamente prudenziale il Dirigente aveva comunque già provveduto a sigillare la fontana pubblica interessata.
Nella notte tra il giorno 21 ed il giorno 22 la Asl di Teramo ha provveduto ad effettuare una ulteriore comunicazione con la quale ha riepilogato gli eventi ed ha comunicato che la situazione era di fatto sotto controllo, in quanto l'acqua proveniente dal potabilizzatore non era immessa in rete.
Nel corso della giornata di ieri 22, il Comune ha ricevuto i risultati delle analisi effettuate da parte del laboratorio Astra, per conto della Ruzzo Reti, sul prelievo effettuato in data 20.12 alle ore 8.45; da questi dati risultava che il livello di Trialometani totali sul campione era pari a 25,61, in contrasto con quanto emerso dal controllo della ASL.
Successivamente nella tarda serata di ieri l'ASL ha inoltrato una comunicazione con la quale, nel confermare che la "situazione sembra in miglioramento" comunicava che nella giornata di oggi l'Ente avrebbe ricevuto l'esito degli ulteriori esami nonché le informazioni da dare eventualmente alla popolazione.
Alle ore 13.06 di oggi 23 dicembre il Comune ha ricevuto comunicazione con la quale vengono riepilogati tutti gli esiti delle analisi effettuate da Arta Abruzzo per conto della ASL e si precisa che le le concentrazioni riscontrate nei giorni 20 e 21 dicembre 2017 anche se superiori al limite legislativo (per Roseto peraltro di solo 2 microgrammi/L) sono ritenuti accettabili per l'utilizzo dell'acqua ad uso umano per periodi limitati.
Quindi l'acqua è perfettamente utilizzabile e lo è stata anche nei giorni scorsi.
Condividi su:



Copyright © Comune di Roseto degli Abruzzi P.IVA 00176150670 - [Privacy] Powered by Playsoft
Home Page - Informazione - Amministrazione - E-Gov - Gare & Appalti - Concorsi - Punto INPS - Farmacia Comunale - Biblioteca & Videoteca - Informagiovani - Progetto Giovani - Turismo - Note Legali - Elenco Siti Tematici